Cult. è un progetto online della Fondazione Carispezia
per la valorizzazione del patrimonio culturale locale.

Cult., più veloce di Cultura.

Cult. è una piattaforma che presenta video prodotti e/o promossi dalla Fondazione per valorizzare la cultura e il patrimonio storico-artistico locali.
In un periodo in cui i luoghi della cultura, come musei e teatri, sono chiusi a causa della pandemia, l’intento dell’iniziativa è quello di contribuire a mantenere vivo il legame con il pubblico e di offrire attraverso il web un momento culturale e di svago.

I video su Cult.

Per Aspera ad Astra

Venticinque detenuti del carcere della Spezia hanno seguito, tra il 2019 e il 2020, laboratori di recitazione, drammaturgia, scenografia, scenotecnica e fonica. Avrebbero dovuto incontrare il pubblico “di fuori” in uno spettacolo teatrale alla fine di questo impegnativo percorso, ma la pandemia ha bloccato tutto. Dal percorso creativo scaturito è stato realizzato un film, “CIÒ CHE RESTA – appunti dalla polvere”, che vede protagonisti i detenuti attori. L’opera è il frutto della seconda annualità del progetto Per Aspera ad Astra – Come riconfigurare il carcere attraverso la cultura e la bellezza, promosso su tutto il territorio nazionale da Acri e sostenuto da 10 Fondazioni di origine bancaria, tra cui Fondazione Carispezia. Il percorso teatrale all’interno della casa circondariale della Spezia è curato dall’Associazione Gli Scarti, impresa di produzione teatrale d’innovazione.

Occhio ai Musei!

8 episodi dedicati ad alcuni dei più suggestivi musei della Spezia e della Lunigiana in un viaggio originale e divertente con Nicolas Ballario, giornalista, appassionato dell’arte in tutte le sue forme e protagonista di programmi radiofonici e televisivi, come The Square. Spazio alla cultura, la serie attualmente in onda in prima serata su Sky Arte, e Te la do io l’arte, il programma di Rai Radio 1.
Nicolas dialogherà, nel percorso tra Spezia, Sarzana e Pontremoli, con i direttori e i conservatori dei diversi musei. Insieme racconteranno alcuni delle opere più emblematiche custodite all’interno delle collezioni.

Storie di Natale

8 puntate al Teatro Civico della Spezia, Teatro degli Impavidi di Sarzana e Teatro della Rosa di Pontremoli: palcoscenici per 8 racconti di scrittori spezzini dedicati al Natale, letti da attori spezzini e arricchiti dalle musiche eseguite da giovani musicisti del Conservatorio della Spezia.
Voci, suoni e atmosfere diverse per un viaggio affascinante nelle parole di alcuni scrittori del territorio.